Archive for marzo, 2014

Lichtenstein, Mondrian, Kahlo e Warhol al SFMOMA e in cucina, con Modern Art Desserts

Ricette per torte, biscotti e gelati tratte dalle opere del San Francisco Museum of Modern Art

Ho ricevuto questo splendido libro come regalo di compleanno. Me ne ero innamorata fin dalla prima immagine, una fetta di Mondrian Cake (raffigurata in copertina) scovata in tempi non sospetti su internet. Poi durante l’estate ne ho letto su una rivista e il volume è entrato di prepotenza nella mia Lista Desideri Amazon.

Alta pasticceria, splendide immagini, ricette golose che raccontano opere selezionate dalla collezione del San Francisco Museum of Modern Art. Davvero una delizia! Lo considero un modo creativo per imparare la storia dell’arte e un bello spunto per ragionare sul marketing mix della cultura. Read more…

Pianificazione Strategica per Reti Culturali e Singole Istituzioni. Alcune Considerazioni

 

Dopo anni di attività dedicata alla supervisione di reti culturali integrate e sviluppo museale di territorio sono tornata ad occuparmi di necessità tecniche e comunicative per singole istituzioni.

A proposito di punti di vista diversi, nelle ultime settimane si sono tenuti importanti appuntamenti che hanno raccolto professionisti e operatori culturali intorno a temi di interesse condiviso, con la preziosa possibilità di confrontarsi di persona: #ODDIT14 International Open Data Day Italia 2014, AMIEX Art & Museum International Exhibition Xchange, EITM Eventi e Incontri su Turismo e Marketing a Montepulciano, Pienza e Montichiello.

Riflettevo quindi su pro e contro dei due approcci, in particolare dopo il commento di Eleonora al precedente post. Vedremo che in qualche modo gli aspetti trattati ricalcano nell’analisi interna ed esterna quelli di una nota matrice.

Lavorare con le reti culturali integrate Read more…

Rendi Vincente il Tuo Progetto Investendo su Obiettivi, Strumenti e Capacità del Team

In questo burrascoso periodo di cambiamenti professionali mi capita di cercare nuove soluzioni per conciliare in termini orari e organizzativi le collaborazioni stabili e gli incarichi da freelance.

Negli anni ho ricoperto incarichi diversi e preso parte a numerosi gruppi di lavoro sia nel pubblico che nel privato. Una delle capacità che mi sono state riconosciute è quella di saper organizzare e portare a termine il lavoro.

Sin da bambini realizziamo quali sono i nostri talenti, stabiliamo obiettivi più o meno facili da raggiungere e cerchiamo di acquisire gli strumenti necessari per concretizzarli. Ritengo che questi tre semplici concetti possano essere la base per la buona riuscita di un progetto.

Approfondiamoli e valutiamo insieme quali sono gli errori da evitare. Read more…