Archive for ottobre, 2015

In che modo è possibile rendere un Museo Accessibile a tutte le categorie di Pubblico?

Grazie a Paolo Campetella per aver segnalato questo appuntamento, in programma il 13 e 14 ottobre 2016 a Roma, sul gruppo Facebook Musei e social media – #svegliamuseo!

Come si progetta un’attività educativa nella lingua dei segni? Quali aspetti è necessario prendere in considerazione nell’organizzare un visita guidata tattile? Come si descrive un oggetto museale a un visitatore cieco o ipovedente? E ancora, quali domande è necessario porsi per valutare l’accessibilità di uno spazio espositivo?

In occasione della nuova edizione del Master internazionale in Standards for Museum Education, il Centro di Didattica Museale dell’Università degli Studi di Roma ha invitato a tenere un seminario su come rendere un museo accessibile a tutte le tipologie di pubblico.

Barry Ginley è Equality and Access Advisor al Victoria & Albert Museum di Londra. Si occupa di tutti gli aspetti che riguardano lo sviluppo di politiche di accoglienza e accessibilità dei visitatori, ovvero consulenza nella predispozione degli spazi architettonici ed espositivi, formazione del personale, organizzazione di attività di mediazione culturale per pubblici speciali.

Il seminario, parte integrante del corso di Master, si terrà a Roma il 13 e 14 ottobre 2016.

Come poter rendere un museo accessibile?
I contenuti completi sono disponibili online sul sito del Centro di Didattica Museale

Immagine: Denis Kuvaev via Shutterstock

Intervista (non richiesta) per Fumetti ad Arte

Un disegno o uno schizzo possono essere opere d’arte? Perché? Quanto conta la fase preparatoria nel risultato di un’opera finita? In occasione della mostra “Roy Lichtenstein. Opera prima”, GAM ha voluto esplorare il legame tra disegno, fumetto e arte, dando la parola a fumettisti italiani di diversa età, genere e formazione per chiedere loro di reinterpretare l’arte di Lichtenstein in una galleria online.

Quella di seguito è la mia intervista (non richiesta) nell’ambito di Fumetti ad Arte.

Enrica Ferrero

Artista, illustratrice e graphic designer freelance, è nata a Torino nel 1979. Diplomata allo IED nel 2001, sta perfezionando la sua formazione all’Accademia Internazionale di Comics, dove attualmente studia illustrazione digitale con Christian Steve Scampini, Antonio Minuto ed Ennio Caglià. È contributor di iStock e collabora stabilmente con il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino. Read more…

Da Google My Business a Museimpresa. Tanti portali tematici, un solo obiettivo: diffondere la cultura museale in rete

Suggerimenti per la Comunicazione Museale, Web e Social Network

Continuano gli appuntamenti dedicati a strumenti e soluzioni operative per gestire la comunicazione museale sui nuovi media, approfondendo gli argomenti già presentati in questo post.

Dopo l’esperienza immersiva delle mobile app museali e una doverosa presenza sui social network, potrebbe essere interessante farsi coinvolgere da soggetti terzi, per comparire su portali tematici esterni e moltiplicare la visibilità della nostra istituzione museale. Read more…

Mobile App per i Musei: Extra Feature

Suggerimenti per la Comunicazione Museale, Web e Social Network

Continuano gli appuntamenti dedicati a strumenti e soluzioni operative per gestire la comunicazione museale sui nuovi media, approfondendo gli argomenti già presentati in questo post.

Dopo gli aspetti relativi al sito web e alla presenza museale sui principali social network, oggi parleremo di mobile App per i musei. Read more…