Archive for giugno, 2016

Formarsi, Lavorare e Promuoversi nel Settore delle Arti Visive. Intervista per il Blog

Questa intervista, condivisa anche con altri professionisti delle arti visive, è nata dopo aver raccolto spunti diversi da un certo numero di blog tematici. Quelli trattati sono i tre temi onnipresenti nelle discussioni di chi opera nel settore: formazione, lavoro e promozione.

Prima di pubblicare il punto di vista degli illustratori, fumettisti e concept artist che si sono prestati a questa collaborazione, ho testato le domande su di me. La prima intervista di questo ciclo quindi, l’ho fatta a me stessa. Buona lettura 😀 Read more…

5 Motivi per cui ci vuole Più Arte nella Nostra Vita

Non è solo una questione di cultura. Ma c’entra anche il saper vivere nel senso più pratico: imparare l’arte non per metterla da parte, ma per usarla tutti i giorni. Lo dice anche una ricerca, uno studio internazionale, che mette in connessione la salute psicofisica con la cultura, con l’arte in particolare.

L’Huffington Post pubblicava questo post di Nicoletta Moncalero contestualmente alla grande mostra romana dedicata a Balthasar Klossowski de Rola, in arte Balthus.

In occasione di quella retrospettiva, Il Gioco del Lotto partner delle Scuderie del Quirinale offriva la possibilità alle famiglie e a tutti gli appassionati d’arte di conoscere l’opera del celebre artista, con conferenze, laboratori e una serata dell’arte con ingresso gratuito alla mostra.

Ecco di seguito il primo dei cinque motivi suggeriti da ricercatori ed esperti per cui è bene entrare al più presto in un museo, in una galleria d’arte o in un qualunque spazio espositivo: Read more…

La Vita Segreta delle Opere d’Arte

Un’app gratuita racconta la vera storia di dipinti e sculture

Risultato di un lungo progetto di ricerca finanziato dal Miur, Vita delle opere è il prodotto di Antonella, Chiara e Maria Beatrice, tre ricercatrici di storia dell’arte che volevano mostrare al pubblico il frutto di tante ore di studio passate tra archivi e biblioteche di Pisa, Venezia e Torino. 

L’idea è di raccontare come quadri, statue e architetture siano giunti fino a noi, ripercorrendone le peripezie: i furti, i danni provocati dagli incendi, le guerre, i restauri, le follie di qualche dittatore. Read more…

Google Art Project – Teaser

Uno sguardo a Google Art Projectla collaborazione tra Google epartner di fama internazionale che usando una combinazione di varie tecnologie crea un’esperienza unica attraverso le collezioni museali in tutto il mondo. Qui trovi il post che ho scritto sui primi musei coinvolti.

riTOrno | Incongruenze Temporali a Torino

Il progetto di FeelDesain che celebra la prima capitale d’Italia

Moderna, Post-moderna, Millenaria, Eterna, Immutevole, Cangiante? Torino. Quante città possono presentarsi allo sguardo della memoria non come evocazione e ricordo ma come compresenza e contemporaneità? Allora e Adesso sono coincidenti o è solo un artificio, un’interpretazione così concettuale ed artificiale da apparire perfettamente reale?

FeelDesain, con la serie d’immagini Incongruenze Temporali, sottolinea l’atemporalità dell’architettura e dello spazio urbano, sovvertendo il prima e il dopo, impedendo il confronto fra l’antico e il moderno o la possibilità di attribuire senza incertezze la modernità ad una delle due immagini, contenuta o contenente. Non c’è fusione e neppure continuità, anche se perfettamente ed abilmente ricostruita.

riTOrno | FeelDesain | Incongruenze Temporali a Torino
I contenuti completi sono disponibili online sull’account flickr di FeelDesign