Disegniamo L’arte 2018

Disegniamo L’arte - banner pubblicitario

Sabato 8 e domenica 9 aprile 2018

Ritorna per il quinto anno consecutivo l’appuntamento promosso da Abbonamento Musei Torino Piemonte dedicato ai più piccoli. Bambini e ragazzi potranno lasciare libero sfogo alla creatività disegnando nelle sale dei musei con le matite Faber-Castell.

Il calendario di questa edizione è straordinariamente ricco. Di seguito ho selezionato 5 tra gli oltre 70 appuntamenti in programma, organizzati dai musei piemontesi. Buon divertimento 😉

Matite in viaggio .. al MUSLI!

Riprendendo la tradizione artistica del carnet de voyage, la pratica da sempre comune a molti artisti di annotare per immagini ciò che più li colpisce, la Fondazione Tancredi di Barolo aprirà le porte ai giovani visitatori per un fantastico viaggio alla scoperta del MUSLI – Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia di Torino.

I partecipanti saranno accompagnati attraverso il percorso museale dedicato alla storia del libro per l’infanzia e saranno invitati ad osservare l’allestimento, con la sua caratteristica commistione di antico e moderno: nella varietà di materiali esposti, potranno individuare libri pop up, giocattoli, fotografie, sussidi didattici, disegni originali e non solo.

I piccoli artisti, adeguatamente equipaggiati, ripercorreranno a piacimento le sale con l’aiuto di un’illustratrice professionista, che offrirà loro supporto tecnico in materia di disegno itinerante.

Gran Tour creativo

L’attività della GAM – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino simulerà un viaggio nel tempo e nello spazio tra i capolavori presenti nel rinnovato allestimento delle sale espositive della collezione permanente.

La prima figura ad accompagnare i piccoli partecipanti sarà Massimo D’Azeglio, pittore, uomo politico e viaggiatore dell’Ottocento, a cui si affiancheranno altri artisti che per le loro ricerche creative hanno visitato il mondo, come Antonio Fontanesi, Lorenzo Delleani e Alberto Pasini.

Dotati di cartoncini e materiali offerti come di consuetudine dalla Faber-Castell in occasione della giornata Disegniamo l’arte, bambini e ragazzi potranno appuntarsi elementi grafici dei luoghi dipinti da importanti autori per realizzare, in laboratorio, un taccuino dall’originale forma a fisarmonica e rielaborare il concetto di viaggio secondo la sensibilità personale.

Cercatori di forme

Visitando la mostra “Frank Lloyd Wright tra America e Italia” ospitata dalla Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli di Torino, i piccoli artisti si immergeranno in un variegato panorama di edifici disegnati, fra case nella prateria, grattacieli e musei.

Come in una caccia al tesoro, blocco da disegno alla mano, partecipanti individueranno le diverse forme riconoscibili nei progetti di Wright e, a partire da queste, durante il laboratorio diventeranno piccoli architetti, divertendosi a progettare nuovi edifici.

In viaggio al MAUTO

Durante l’intera giornata sarà possibile visitare il Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” di Torino attraverso uno speciale percorso didattico ricco di curiosità.

Bambini e ragazzi scopriranno i protagonisti che hanno fatto la storia dell’auto rispondendo a domande, risolvendo giochi e indovinelli e infine, ispirandosi alla mitica Itala Pechino Parigi, disegnando e colorando la macchina che hanno scelto per il loro viaggio avventuroso.

Paleontologia, matite e colori: a caccia nella preistoria

Il Museo Paleontologico “Giulio Maini” di Ovada (AL) propone ai piccoli partecipanti, aiutati degli operatori, una caccia nelle sale del museo, impegnandoli in un safari fotografico alla ricerca di animali preistorici, scoprendone le abitudini, le dimensioni e l’ambiente di vita.

Ogni bambino proverà a catturare il più raro di tutti: la Calappilia Mainii e immortalerà le proprie prede con matite e colori Faber-Castell.

Disegniamo l’Arte | Tutte le attività 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *