Disegnare in Museo: le Indicazioni del Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea

Da qualche tempo ormai, la mia attenzione è concentrata su argomenti attinenti la comunicazione visiva, in particolare sulle attività di illustratori e disegnatori, anche in contesti museali.

Dopo aver letto del progetto olandese #StartDrawing ho dedicato una serie di articoli al tema del disegno nei musei: quali sono le modalità previste per la copia dal vero di opere e reperti? Quali le occasioni in cui i disegnatori vengono coinvolti direttamente nelle attività museali?

Ho rivolto queste domande ad un certo numero di musei torinesi; mi ha risposto Alessia Giorda, responsabile per la Valorizzazione del Patrimonio Artistico e Storico del Museo e della Residenza Sabauda al Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea.

Disegnare in museo (non) si può?

Buongiorno a tutti,
mi chiamo Enrica Ferrero e scrivo sul blog www.enricaferrero.it dal 2010 […]

Vi scrivo perché vorrei conoscere, se possibile:
1. le modalità previste per la copia dal vero di opere o reperti esposti e/o in deposito;
2. le occasioni in cui i disegnatori vengono coinvolti direttamente nelle attività museali […]

Grazie sin d’ora per la preziosa collaborazione,
Enrica

Quali sono le modalità previste per la copia dal vero di opere o reperti esposti in museo e/o in deposito?

A parte sporadici esempi di studenti soprattutto francesi, sino a questo momento il Museo non ha mai consentito ad operazioni di questo genere e a mia memoria, 16 anni, non ci sono state occasioni in cui abbiamo coinvolto disegnatori.

Quali sono le occasioni in cui i disegnatori vengono coinvolti direttamente nelle attività museali (come ad es. nella realizzazione di sussidi alla visita o di materiali presenti in mostra, oppure nelle attività didattiche)?

Qualora volesse approfondire le nostre tematiche didattiche può rivolgersi direttamente al Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea.

Al momento della redazione di questo post, il Dipartimento Educazione, da me contattato dopo aver ringraziato Alessia Giorda, non aveva ancora risposto.

Immagine: Sala di Orfeo e delle Baccanti, Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea via Flickr


Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea

Facebook | Twitter | YouTube | Pinterest | Flickr

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *