5 Motivi per cui ci vuole Più Arte nella Nostra Vita

Perché migliora l’umore

Ecco il quinto dei cinque motivi suggeriti da ricercatori ed esperti per cui è bene entrare al più presto in un museo, in una galleria d’arte o in un qualunque spazio espositivo.

L’Huffington Post ha pubblicato il post completo di Nicoletta Moncalero contestualmente alla grande mostra romana dedicata a Balthasar Klossowski de Rola, in arte Balthus. In occasione di quella retrospettiva, Il Gioco del Lotto partner delle Scuderie del Quirinale offriva la possibilità alle famiglie e a tutti gli appassionati d’arte di conoscere l’opera del celebre artista, con conferenze, laboratori e una serata dell’arte con ingresso gratuito alla mostra.

Non è solo una questione di cultura. Ma c’entra anche il saper vivere nel senso più pratico: imparare l’arte non per metterla da parte, ma per usarla tutti i giorni. Lo dice anche una ricerca, uno studio internazionale, che mette in connessione la salute psicofisica con la cultura, con l’arte in particolare.

Migliora l’umore

Guardare un quadro fa bene all’umore. Lo dice uno studio della Norges teknisk-naturvitenskapelige universitet di Trondheim in Norvegia, pubblicato dalla rivista di epidemiologia Journal of Epidemiology & Community Health – BMJ Journals che ha coinvolto oltre 50mila persone.

Il risultato di questo studio spiega che osservare un’opera d’arte fa ridurre in maniera significativa ansia e depressione e di contro fa aumentare la sensazione di soddisfazione per la propria vita.

Immagine: Huffington Post


5 motivi per cui ci vuole più arte nella nostra vita

  1. Tamponare l’effetto della tecnologia e allenare il senso critico
  2. Prepara al successo
  3. Fa bene alla salute
  4. Permette di liberare la nostra creatività
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *