Semplicemente .. Buone Vacanze!

Immagine: Norman Rockwell, The Saturday Evening Post – June 23 1923

5 Motivi per cui ci vuole Più Arte nella Nostra Vita

Perché migliora l’umore

Ecco il quinto dei cinque motivi suggeriti da ricercatori ed esperti per cui è bene entrare al più presto in un museo, in una galleria d’arte o in un qualunque spazio espositivo.

L’Huffington Post ha pubblicato il post completo di Nicoletta Moncalero contestualmente alla grande mostra romana dedicata a Balthasar Klossowski de Rola, in arte Balthus. In occasione di quella retrospettiva, Il Gioco del Lotto partner delle Scuderie del Quirinale offriva la possibilità alle famiglie e a tutti gli appassionati d’arte di conoscere l’opera del celebre artista, con conferenze, laboratori e una serata dell’arte con ingresso gratuito alla mostra.

Non è solo una questione di cultura. Ma c’entra anche il saper vivere nel senso più pratico: imparare l’arte non per metterla da parte, ma per usarla tutti i giorni. Lo dice anche una ricerca, uno studio internazionale, che mette in connessione la salute psicofisica con la cultura, con l’arte in particolare.

Continua a leggere

Disegnare in Museo: le Indicazioni del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino

Da qualche tempo ormai, la mia attenzione è concentrata su argomenti attinenti la comunicazione visiva, in particolare sulle attività di illustratori e disegnatori, anche in contesti museali.

Dopo aver letto del progetto #StartDrawing intendo dedicare una serie di articoli al tema del disegno nei musei: quali sono le modalità previste per la copia dal vero di opere e reperti? Quali le occasioni in cui i disegnatori vengono coinvolti direttamente nelle attività museali?

Ho rivolto queste domande ad un certo numero di musei torinesi; mi ha risposto Rosa Camoletto, Conservatore della Sezione Botanica del MRSN Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino. Continua a leggere

5 Motivi per cui ci vuole Più Arte nella Nostra Vita

Perché permette di liberare la nostra creatività

Ecco il quarto dei cinque motivi suggeriti da ricercatori ed esperti per cui è bene entrare al più presto in un museo, in una galleria d’arte o in un qualunque spazio espositivo.

L’Huffington Post ha pubblicato il post completo di Nicoletta Moncalero contestualmente alla grande mostra romana dedicata a Balthasar Klossowski de Rola, in arte Balthus. In occasione di quella retrospettiva, Il Gioco del Lotto partner delle Scuderie del Quirinale offriva la possibilità alle famiglie e a tutti gli appassionati d’arte di conoscere l’opera del celebre artista, con conferenze, laboratori e una serata dell’arte con ingresso gratuito alla mostra.

Non è solo una questione di cultura. Ma c’entra anche il saper vivere nel senso più pratico: imparare l’arte non per metterla da parte, ma per usarla tutti i giorni. Lo dice anche una ricerca, uno studio internazionale, che mette in connessione la salute psicofisica con la cultura, con l’arte in particolare.

Continua a leggere

Roman Muradov, spunti per la Comunicazione Visiva. Post per Lo Spazio Bianco

Roman Muradov è un giovane illustratore e fumettista russo, che da qualche tempo vive a San Francisco e che in questi anni ha lavorato per le riviste statunitensi più prestigiose (come New Yorker, New York Times e Vogue). Invitato a partecipare al BilBOlbul 2014, Roman ha esposto molte sue tavole in una mostra ben curata, presso la pasticceria-libreria Zoo. Inoltre, per l’evento bolognese, l’autore ha proposto un workshop “per esplorare i confini del linguaggio fumetto” e ha collaborato con il gruppo Teiera alla realizzazione di un volume autoprodotto on-the-spot, Limbos.

Martina Caschera lo ha intervistato per Lo Spazio Bianco nel gennaio 2015 e prendendo spunto dalle sue risposte, ho evidenziato alcuni concetti propri della comunicazione visiva.

Roman Muradov, spunti per la comunicazione visiva