Simone Fugazzotto: tutti gli scimpanzé a Torino

Presente con due progetti distinti sul territorio torinese, Simone Fugazzotto ha firmato l’identità visiva della Stagione 2018 / 2019 del TPE Teatro Piemonte Europa e una delle opere raccolte al MAO Museo di Arte Orientale per la mostra temporanea Tattoo. L’arte sulla pelle.

Di se stesso non scrive molto. La sua biografia web e social si riduce a “Simone Fugazzotto è nato, poi ha dipinto”. È un giovane artista milanese che vanta nel proprio curriculum esperienze internazionali ed esposizioni a New York, Parigi e Milano.

Lo scimpanzé che ha realizzato per Il Misantropo di Molière mi ha colpita moltissimo, ricordandomi le figure illustrate per il racconto “Camillo e la strana caverna” presente sul libro “50 storie di animali” edito da Lito. Sul programma esteso del TPE compaiono inoltre le opere Curiosity is my only vanity #1 e #2.

Il MAO espone invece l’opera che ho usato per questo post, intitolata Alphabet, fino al 3 marzo 2019. Sul canale Instagram di Simone trovate la story che ha dedicato alla sua creazione.

Sulla Pagina Facebook il 17 luglio 2018 Simone scriveva “Dopo due settimane di lavoro ecco l’opera che esporrò presto a Torino. È un quadro per me importante e mi piacerebbe sapere se vi piace e cosa suscita in voi. Fatemelo sapere nei commenti”.

Art Backers ha dedicato a Simone una bacheca su Pinterest, la trovate qui.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *